Rabat , il Marocco più vero

Rabat è una delle città piu’ grandi del Marocco ma meno battuta dalle piste turistiche ma per questo non meno bella, ad oggi fa parte del patrimonio dell’UNESCO.

E’ la sede principale del governo del Marocco e nonostanze sia una città marocchina si può apprezzare l’ordine e la pulizia  in ogni strada a differenza delle vicine.

Affacciandosi direttamente sull’Oceano i suoi paesaggi spaziano dalla sabbia del deserto alle spiaggie infinite oceaniche.

Si possono trovare a Rabat anche tantissime rovine storiche come Chellah una ex colonia Romana ricostruita da un sultano che l’ha resa la sua tomba, molto curata per preservare la storia, sono fantastici i nidi delle cicogne. Assolutamente da visitare
Da visitare anche la Kasbah des oudaias un quartiere fortificato che si erge sulla roccia alla foce del fiume, che ricorda tanto con i suoi colori la parte meridionale della Spagna, seguendo le piccole vie e stradine tipicamente estive e di mare si arriva sino all’oceano , da apprezzare ogni singolo passo e momento. Cercheranno di farvi pagare una guida ma da soli e tranquillamente è il modo migliore per girare bene la Kasbah. Ci sono anche tante locali locali dove apprezzare i cilbi locali , con tanti ristoranti con affaccio sul mare.

 

Mausoleo a Maometto V una struttura magnifica che è possibile visitare gratuitamente soprattuto impressionanti le tre tombe bianche presenti all’interno.

Un altro quartiere da visitare è Medina Rabat un po simile alla Grecia per il blu e il bianco prorompenti in ogni tipo di costruzioni, fare un giro qui significa respirare la vera vita del Marocco con ogni sua piccola sfacettatura.

In controtendenza rispetto alla religione piu’ diffusa in marocco una delle chiese piu importanti è la Cattedrale San Pietro mentre una moschea molto importante a Rabat è la Moschea Bader. Consiglio la visita di entrambe.

Ecco la visita obbligata al Palazzo reale dove si prendono le decisioni piu importanti del Marocco.

Rabat offre anche un lato naturalistico con i suoi due maestosi giardini il Giardino botanico e il Giardino esotico .

La Spiaggia Rabat invece è la spiaggia piu grande della città lunghissima e sabbiosa con le onde dell’oceano che si infrangono dolcemente. Da qui si può apprezzare e vedere la città vecchia di Rabat.

La città è ricca anche di musei di cui ve ne segnalo due :

  • Museo di Maometto e arte contemporanea dove è esposta la storia del Marocco dove si può evidentemente notare la grande influenza che la Francia ha avuto su questo paese. Il museo offre anche opere di artisti internazionali e si trova a pochi passi dalla stazione centrale.
  • Museo nazionale archeologico per gli amanti dell’archeologia e non, la visita in questo piccolo museo è consiglia. Poco affollato con tante testimonanzie del passato.

Penso che questo sia il meglio da vedere a Rabat, tu ci sei mai stato ? Aggiungeresti qualcosa ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *