Paro, lo spettacolo delle Cicladi in un’isola (Come arrivare)

Paro o Paros è una delle isole più grandi delle cicladi , l‘arcipelago piu visitato e secondo me piu bello della Grecia.

Se vuoi sapere come arrivare a Paros arriva in fondo alla pagina.

 

Oltre al mare cristallino e bellissime spiagge come le sue sorelle, Paro è famosa anche per un tipo di marmo bianco che si trova sull’isola chiamato appunto marmo Pario.

Come tutte le isole è formata da diversi villaggi tutti con il solito e immancabile stile bianco con i tetti celesti.

A proposito a Paroikia c’è una delle cattedrali più belle dell’Isola in tipico stile ortodosso completamente bianca. Merita sicuramente una visita a prescindere dalla propria religione per la maestosità interna, inoltre è rinomata come Chiesa dalle cento porte e rimane aperta anche sino alle 22.

Proprio dalla cattedrale partono le strade che portano del centro della città vecchia da visitare in tipico stile greco e al porto.

Rimanendo in tema di luoghi sacri un’altra chiesa da vedere assolutamente è il monastero di Agios Antonios, per raggiungerlo bisogna fare una bella salita infatti si trova sulla punta del monte Kefalos ma la pace e il panorama da li vi ripaghera di tutti gli sforzi fatti.

Il monastero è stato costruito intorno al 1600 su una vecchia torre veneziana.

 

Di torre Veneziana ce n’è un altra però intatta che pero offre un panorama pazzesco, i veneziani in questa parte di Grecia hanno avuto una forte influenza tant’è che questo tipo di torri le troviamo ovunque come a Santorini.

Uno dei posti più turistici di Paros è il vecchio porto di Noussa, un gioiellino in riva al mare, ci sono tanti locali carini che offrono cibo delizioso inoltre al tramonto si crea un’atmosfera romantica e indimenticabile.

 

I must dell’isola dopo ciò rimangono le spiagge eccovi una lista delle 3 mie preferite:

  • Lageri Beach : è una spiaggia non attrezzata e anche un po difficile da raggiungere ma con un mare cristallino e sabbia fine. Forse la più bella dell’isola
  • Golden Beach : spiaggia molto organizzata con strutture balneari che offrono anche la possibilità di mangiare, sabbia molto fina e acqua “trasparente”
  • Faragas Beach : è caletta di Paro piu bella che abbia mai visto, un’insenatura che protegge dal vento, peccato che non sia completamente sabbiosa, gli scogli non mi entusiasmano

Il consiglio è di affittare un motorino o quad per girare tutta l’isola senza pensieri e con molta facilità.

Se vuo sapere come arrivare a Paros ( Paro) scrivi nei commenti la tua città di partenza e ti dirò coem fare.

Tu sei mai stato a Paro? Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *