Meknes, 5 cose da vedere!


Meknes è una delle città imperiali del Marocco, in passato è stata anche capitale del Marocco . E’ una città molto interessante da visitare fuori dai soliti percorsi turistici. Ecco 5 cose da vedere.



Medina Meknes è la città vecchia, come nelle più importanti delle città arabe. A differenza delle altre c’è molto meno cultura del turismo infatti è meno commerciale e più vera. È molto più tranquilla delle sue gemelle vicine e si può visitare con molta calma senza essere attaccati da migliaia di venditori. Non vi preoccupate di perdervi perché con solo 20 centesimi ci sarà un ragazzino che vi porterà dove chiedete.








Prison de Kara è una prigione molto significativa per la nazione e per il Moulay Smallville, la visita costa poco più di 2 euro . In questa prigione furono imprigionati migliaia di cristiani nel 17esimo secolo. Fa molta impressione vedere cunicoli che si intrecciano nei sotterranei dove si narra che alcuni visitatori allontanatosi un po’ troppo non hanno fatto ritorno.



Bou Inania Medersa era una scuola coranica situata all’interno della Medina, forse si poteva mantenere meglio ma ha dei giardini fantastici e al primo piano è possibile visitare le stanze degli allievi della scuola. Se si riesce a salire sul terrazzo offre una vista invidiabile sulla città.



Bab Mansour Gate definita la porta più bella del Marocco e anche la più grande del Nord Africa, è una vecchia porta che si trova all’ingresso della città vecchia. Incredibilmente maestosa è il punto principale della città con un via vai incredibile di pedoni e auto ecco perché è consigliabile visitarla di prima mattina per godersela al massimo.






Royal Stable sono utili per una visita fuori porta, dei granai immensi protetti da mura immense, sono uno dei posti più caratteristici della città.



Se ti è piaciuto l’articolo commenta e condividi sui social!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *