Copenaghen, cosa fare assolutamente!

Copenaghen è la capitale della Danimarca, si trova nella parte orientale del paese ed è collegata a Malmoo e all’ Svezia con un lungo ponte e tunnel sottomarino.

Il nome Copenaghen deriva dal nome ” Porto dei mercanti” , infatti la città nasce nell’era vichinga come piccolo villaggio di pescatori.

Copenaghen è una città affascinante, una delle più belle del Nord Europa.

È bellissimo respirare aria fresca e pura attraverso delle lunghe camminate tra la natura che mette a disposizione Copenaghen.

La prima tappa di una vacanza a Copenaghen deve essere Nyhavn il vecchio porto della città. Circondati da palazzi di colori vivi e forti, ci sono una infinità di bar e ristoranti ed è un piacere godersi la passeggiata su questo lungo canale.

I parchi a Copenaghen sono quasi vitali e ce ne sono un’infinita, i migliori da visitare sono :

  • Giardini Tivoli: non molto grande ma molto suggestivo specie di sera. Ci sono anche giostra e attrazioni per passare un pomeriggio in allegria.
  • Frederiksberg have : un giardino molto curato con una infinità di specie di piante e fiori, è possibile passarci un sacco di tempo senza annoiarsi.
  • Botanical have : quando il tempo è bello è un must di Copenaghen sia per fare un ottimo pic-nic sia per passare qualche ora in relax.
  • Kongens have : è il parco che si trova intorno al castello di Rosenborg, molto piacevole sia d’autunno che d’inverno con i colori che ravvivano i sentieri di questo parco.

Castello Rosenborg è uno dei posti più belli e visitati dai turisti e non a Copenaghen. Si trova nel centro della città. 

Oltre il castello da visitare è  anche il palazzo Palazzo Christiansborg, un palazzo reale che si trova sull’isoletta Slotsholmen proprio di fronte la città.

Torre rotonda nata nel 1600 ormai è diventato un centro di osservazione astronomica.

Sirenetta è il simbolo pubblicizzato ovunque di Copenaghen, una statua a forma di Sirenetta metà di selfie e foto da cartolina, oltre alla Sirenetta la statua di Federico V è un monumento rappresentante la città.

Ma Copenaghen oltre la natura e la storia è famosa anche per  la birra Carlsberg e Tuborg molto interessante è una visita alla fabbrica per capire i segreti della loro birra.

Per passare la serata in un ottimo ristorante o bar a bere qualcosa  è consigliata la piazza Kultorvetn che si trova nel centro della citta
Il ponte Olesund è il famoso ponte e tunnel sottomarino che collega Copenaghen a Malmoo, un opera di ingegneria strabiliante.

Oerestad è un quartiere di ultima generazione raggiungibile in metropolitana costruito con un design innovativo.

Se invece si preferisce un quartiere più vicino a Copenaghen c’è un intero quartiere latino  dove la cultura nordica si mixa con quella Latina.

Anche se con un clima di tipo oceanico ci sono delle belle spiagge da visitare in particolar modo con un tempo favorevole 

  • Amager Strandpark
  • Peblinge Lame
  • Ofelia Plads


Le chiese di Copenaghen come quasi tutte in questa zona dell’Europa sono in stile nordico, quasi spoglie da fuori ma molte belle e calde da dentro. Consiglio di vedere:

  • Grundtvig Church
  • Chiesa sant’Albano
  • Church of holy ghost
  • Trinity Church
  • Sinagoga di Copenaghen


Hai qualche consiglio ? Aggiungeresti qualcosa ? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *